Sapri, morto l'anziano travolto da un'auto: il pirata della strada va ai domiciliari

A distanza di nove giorni è deceduto, questa mattina, presso l'ospedale dell'Immacolata l'85enne Antonio Scarpitta. Un 45enne di Salerno è accusato di omissione di soccorso e gravi lesioni

E’ deceduto Antonio Scarpitta, l’85enne di Sapri che, lo scorso 25 agosto, è stato travolto da un’automobile mentre era in sella alla sua bicicletta lungo la Strada Statale 18. L’uomo è spirato, in mattinata, presso l’ospedale dell’Immacolata facendo sprofondare in un immenso dolore familiari e amici che, in questi giorni, speravano che il suo quadro clinico potesse migliorare.

L'arresto

Intanto è stato condotto agli arresti domiciliari il 45enne di Salerno, che era alla guida della Wolkswagen Golf, il quale non si è fermato a prestare soccorso all’anziano.  Su di lui pende l'accusa di omissione di soccorso e lesioni gravi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Allaccio abusivo all'energia elettrica: torna libero il titolare del "Giardino degli Dei"

Torna su
SalernoToday è in caricamento