Sapri, morto l'anziano travolto da un'auto: il pirata della strada va ai domiciliari

A distanza di nove giorni è deceduto, questa mattina, presso l'ospedale dell'Immacolata l'85enne Antonio Scarpitta. Un 45enne di Salerno è accusato di omissione di soccorso e gravi lesioni

E’ deceduto Antonio Scarpitta, l’85enne di Sapri che, lo scorso 25 agosto, è stato travolto da un’automobile mentre era in sella alla sua bicicletta lungo la Strada Statale 18. L’uomo è spirato, in mattinata, presso l’ospedale dell’Immacolata facendo sprofondare in un immenso dolore familiari e amici che, in questi giorni, speravano che il suo quadro clinico potesse migliorare.

L'arresto

Intanto è stato condotto agli arresti domiciliari il 45enne di Salerno, che era alla guida della Wolkswagen Golf, il quale non si è fermato a prestare soccorso all’anziano.  Su di lui pende l'accusa di omissione di soccorso e lesioni gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento