Tragedia a Sarno, docente muore prima di entrare in classe: "Aiutatemi"

È accaduto all’Itis Enrico Fermi. Si tratta di Michele Sorrentino, 63 anni, di Sarno, insegnante di tecnologia e impianti chimici

Tragedia a Sarno. Un docente è morto d’infarto prima di entrare in classe. È accaduto ieri mattina all’Itis Enrico Fermi. Si tratta di Michele Sorrentino, 63 anni, di Sarno, insegnante di tecnologia e impianti chimici, lascia la moglie, Anna Annunziata, dipendente comunale, e i quattro figli Alida, Marilina, Laura e Nello, gli ultimi tre studenti universitari. Lo scrive il quotidiano Il Mattino. Il docente ha avvertito un malore verso le 9.30 nel laboratorio di chimica dove, come ogni mattina, era passato a salutare gli studenti prima di iniziare la lezione nella sua classe.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poche parole di circostanza. Poi all’improvviso ha detto di non sentirsi bene e ha chiesto aiuto: "Non mi sento bene, aiutatemi". Ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento