Sarno, sorpresi a rubare nel cuore della notte: arrestati due ladri

A dare l'allarme è stato il proprietario del terreno agricolo che ha udito dei rumori provenire dall'esterno della sua abitazione. Tempestivo l'intervento dei carabinieri

Hanno cercato di rubare attrezzi da un terreno ma sono stati arrestati dai carabinieri. In manette due uomini di 40 e 56 anni di Sarno, i quali sono stati sorpresi dal proprietario di un’area agricola che, nel cuore della notte, ha sentito dei rumori provenire dall’esterno della sua abitazione. Per questo, senza indugio, si è alzato beccando i due malviventi mentre cercavano di rubare oggetti in ferro e varie attrezzature.

L'intervento

E così l'uomo ha subito telefonato al 112. Sul posto, in pochi minuti, sono arrivati i militari dell’Arma che li hanno bloccati ed arrestati. Ieri mattina, il giudice del tribunale di Nocera ha sottoposto il primo alla detenzione carceraria mentre il secondo agli arresti domiciliari, entrambi hanno precedenti a carico. La merce rubata è stata restituita al legittimo proprietario.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Incidente tra due auto a Salerno: traffico in tilt

Torna su
SalernoToday è in caricamento