A Sarno volano tappeti di asfalto dai tetti: la decisione del sindaco

Il primo cittadino ha emesso un'ordinanza e ha deciso di annullare gli eventi in programma e di chiudere il cimitero per motivi di sicurezza

Il maltempo di questi giorni provoca altri danni in provincia di Salerno. A Sarno sono volati tappeti di asfalto, letteralmente strappati dai tetti di alcune abitazioni. E' stata divelta anche cartellonistica stradale, sono stati sradicati alberi. I pezzi di asfalto hanno sfiorato alcune auto in sosta in Corso Vittorio Emanuele.

La decisione

Per fronteggiare le criticità ed evitare ulteriori danni causati dal maltempo, il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, ha emesso un'ordinanza di chiusura del cimitero cittadino e bloccato tutti gli eventi. 



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento