Lavori all'ufficio postale ma operai non in regola: sanzioni per la ditta

I controlli sono stati effettuati dai Carabinieri e dall'Ispettorato del lavoro: gli operai non erano in regola, risultavano assunti ma non erano registrati in quel progetto di lavoro

Foto archivio

Dopo un sopralluogo congiunto, i Carabinieri e l'Ispettorato del lavoro hanno sanzionato la ditta che si occupava di effettuare lavori straordinari di manutenzione all'ufficio postale di piazza Marconi, a Sarno, dove a febbraio scorso un uomo era morto in bagno, colto da malore, tra lo sgomento dei colleghi. La ditta ha subito una maxi multa perché gli operai non erano in regola: risultavano regolarmente assunti ma non erano registrati in quel progetto di lavoro e avrebbero dovuto trovarsi all'interno di un altro cantiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Cilento, avvistato il proprietario di "Louis Vuitton" con il suo mega yacht

Torna su
SalernoToday è in caricamento