Sarno, muore all'interno del bagno dell'ufficio postale

Il ritrovamento è avvenuto questa mattina, tra lo stupore dei colleghi impegnati a chiudere l'ufficio in piazza Marconi

E' stato ritrovato senza vita, a terra, nel bagno dell'ufficio postale. A nulla è valso l'intervento dei carabinieri della stazione e della polizia di Sarno. Il medico legale, infatti, ne ha decretato il decesso dopo un rapido controllo. La persona deceduta aveva 64 anni, G.P. le sue iniziali, molto conosciuto in città. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina, tra lo stupore dei colleghi impegnati a chiudere l'ufficio in piazza Marconi. L'uomo si era allontanato per andare in bagno ma non era tornato in postazione. La scoperta è stata fatta quando i dipendenti hanno aperto la porta. Il decesso pare sia ricollegabile ad un malore del tutto naturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

  • Precipita con l'auto in Costiera: 51enne di Pontecagnano vivo per miracolo

  • Coronavirus in Campania, De Luca scrive ai presidi: "Annullare le gite"

Torna su
SalernoToday è in caricamento