Migranti, mamma e bimbo intrappolati nella barca: tra gli eroi, un finanziere salernitano

I finanzieri, udendo il pianto di un bambino proveniente dallo scafo rovesciato dell’imbarcazione, si sono spinti nella risacca marina, nonostante le pessime condizioni meteorologiche

E' originario del salernitano uno dei finanzieri che ha salvato la mamma e il bimbo rimasti intrappolati nella barca incagliatasi a pochi metri dalla spiaggia, a Torre Melissa. Come è noto, infatti, anche le fiamme gialle della Sezione Operativa Navale di Crotone hanno partecipato alle operazioni connesse allo sbarco di migranti delle prime ore del 10 gennaio.

Il salvataggio

I finanzieri, udendo il pianto di un bambino proveniente dallo scafo rovesciato dell’imbarcazione, si sono spinti nella risacca marina, nonostante le cattive condizioni meteorologiche e hanno tratto in salvo il piccolo di pochi mesi e la madre, imprigionati nella barca. La donna e il figlioletto, sono stati quindi accompagnati, assieme agli altri 49 sbarcati, per le operazioni di assistenza e identificazione, presso il Centro di accoglienza Sant’Anna (KR). Uno dei finanzieri eroi è del salernitano: si tratta di Michele Buoniconti, originario di Vietri sul Mare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dramma a Fisciano, rinvenuto il cadavere carbonizzato di una donna

  • Cronaca

    Genitori, fratellastro e cognata abusavano di una minore: in manette "la famiglia degli orrori", 4 arresti

  • Cronaca

    "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Politica

    Sanità, l'annuncio di De Luca: "Assumiamo 7600 dipendenti nelle Asl"

I più letti della settimana

  • Dipendenti minacciati sotto estorsione, arrestato ex colonnello di Nocera

  • "Trattati come schiavi", lo sfogo dei dipendenti nell'indagine sul lavoro nei market dell'Agro

  • Nocera Inferiore, Corona non si presenta al ristorante: scatta la segnalazione

  • Nocera Superiore, va in ospedale e scopre che il suo feto è morto: scatta la denuncia

  • "Ladri bulgari a Scafati", il raid di fuoco ordinato dal clan per proteggere le famiglie

  • Incidente a Casal Velino, auto contro muro: muore una 21enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento