Sospetto caso di meningite a Scafati, bimba ricoverata: scatta la profilassi

La piccola di 4 anni è stata trasportata d'urgenza prima all'ospedale "Umberto I" di Nocera Inferiore e poi al "Cotugno". Le sue condizioni di salute non sarebbero gravi

Nuovo caso di sospetta meningite in provincia di Salerno. Dopo Agropoli, gli occhi ora sono puntati su Scafati, dove una bambina di 4 anni, che frequenta la scuola materna, è stata trasportata d’urgenza prima all’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore e  poi al “Cotugno” di Napoli dov’è tuttora ricoverata per sintomi molto simili a quelli della meningite.

Gli accertamenti

I medici stanno svolgendo tutti gli accertamenti del caso ed avviato la profilassi nei confronti non solo dei familiari della piccola ma anche di coloro che sono stati a contatto con lei negli ultimi giorni. Le sue condizioni di salute, comunque, non sarebbero gravi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

  • Prorogata l'allerta meteo in Campania, ecco le nuove previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento