Scafati, tentano il furto a colpi di martello: l'allarme li mette in fuga

Coperti al volto con un cappuccio, i tre hanno agito venerdì notte, in via Aquino. Il negozio individuato era un mobilificio.

Hanno provato a derubare un negozio, distruggendo la vetrina con un martello. Il colpo però è fallito e i tre ladri, fortuna per loro, sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. 

Il raid

Coperti al volto con un cappuccio, i tre hanno agito venerdì notte, in via Aquino. Il negozio individuato era un mobilificio. Il locale era dotato di un sistema d'allarme, circostanza sconosciuta alla banda, che se n'è resa conto una volta all'interno. Presso l'attività commerciale è giunto in pochi minuti anche il titolare, che risiede al piano superiore dell'attività, riuscendo a far fuggire i tre ladri. Prima che giungessero sul posto anche i carabinieri della tenenza. Il danno per il titolare è la vetrina, sfondata a colpi di martello. Il colpo denunciato dal commerciante non rappresenta, tuttavia, un caso isolato: da settimane a Scafati si registra un serio problema di sicurezza. Solo qualche settimana fa, ben tre colpi erano stati consumati nello stesso giorno. Tra questi, quello ad un ex consigliere comunale, derubato in casa di diverse migliaia di euro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento