Officina "irregolare" e priva di autorizzazioni, a processo titolare di Scafati

L’uomo è accusato anche di abuso edilizio, perchè avrebbe realizzato un’officina in luogo di un deposito, senza redazione di un progetto e senza direzione di un professionista, per la costruzione eseguita senza denuncia allo Sportello unico del Comune

Sarà processato il prossimo 4 novembre per un'officina tenuta "fuori legge", secondo indagini, un 38enne di Scafati, proprietario e gestore dell’attività, sequestrata lo scorso febbraio e responsabile di esercizio abusivo dell’attività e di una discarica di rifiuti speciali non autorizzata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'indagine

L’uomo è accusato anche di abuso edilizio, perchè avrebbe realizzato un’officina in luogo di un deposito, senza redazione di un progetto e senza direzione di un professionista, per la costruzione eseguita senza denuncia allo Sportello unico del Comune di Scafati, e in particolare per aver realizzato un deposito di rifiuti speciali pericolosi, tra carcasse e pezzi di mezzi e vetture detenute dentro e fuori i locali, con i materiali riversi tra l’olio del pavimento e sull’area di terreno incolto all’esterno. L’indagato era stato destinatario di un controllo dei carabinieri del corpo forestale di Salerno, per un’attività di controllo e verifica sul territorio: dall’accertamento furono poi individuate alcune irregolarità. All'interno del locale, i militari individuarono un deposito incontrollato di rifiuti non autorizzati, con parti meccaniche, motori e parti di essi, parti di carrozzeria, contenitori di lubrificanti, filtri esausti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento