Scafati, forza posto di blocco poi inventa una rapina: 19enne denunciato

E' stato denunciato per simulazione di reato un giovane di Scafati. Guidava il veicolo senza patente e non si era fermato all'alt di un posto di blocco della Guardia di Finanza

Forza un posto di blocco, ma per sfuggire ad una denuncia dice che lo hanno rapinato dello scooter. E' stato denunciato per simulazione di reato un giovane di Scafati

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

L'episodio risale a qualche giorno fa, quando in via Passanti la Guardia di Finanza intima l'alt ad un ragazzo su di uno scooter. Questo però non si ferma e fugge. Attraverso la targa però, le fiamme gialle riescono ad identificare chi era al veicolo, un 19enne. Ma dopo la fuga, il ragazzo era andato dai carabinieri a denunciare che la sera prima era stato rapinato dello scooter, in via Mortellari. Da un rapido controllo, però, non era emerso alcun elemento che facesse pensare ad una rapina. Questo, anche dall'analisi dei video di sorveglianza in zona. A quel punto il giovane è stato denunciato per simulazione di reato e resistenza a pubblico ufficiale. Lo scooter, quella sera, lo guidava sprovvisto di patente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento