Armi e munizioni nascoste in giardino: condannato

Armi e munizioni nascoste in giardino: è stato condannato a 3 anni di carcere con abbreviato A.A. , 35enne scafatese accusato di detenzione illecita di armi e riciclaggio

Foto d'archivio

Armi e munizioni nascoste in giardino: è stato condannato a 3 anni di carcere con abbreviato A.A. , 35enne scafatese accusato di detenzione illecita di armi e riciclaggio. L'mputato aveva in un capanno una pistola revolver a spillo marca Lefauches, con matricola non identificabile, una beretta 70 calibro 7.65 con matricola abrasa, una penna pistola calibro 22 artigianale senza matricola, oltre ad un silenziatore e munizionamento sparso, con una cartuccia calibro 9, sei cartucce calibro 9 Luger, ventuno cartucce 7,65, due cartucce 44 magnum, 4 cartucce 9x19 con palla 7.65 e 4 cartucce 38 special e undici cartucce 22 lr. Quell’arsenale era nel giardino di casa sua, a Sant’Egidio del Monte Albino, perquisito dai carabinieri dopo aver raccolto una notizia da fonte confidenziale. I fatti risalgono al 5 dicembre 2017. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento