Scafati, trovato morto il pluripregiudicato Vincenzo Staffetta: si indaga

L'uomo, ritenuto vicino al clan Matrone, si sarebbe tolto la vita ingerendo una dose eccessiva di farmaci. Sul posto sono giunti i carabinieri insieme al medico legale, che ha liberato la salma dopo aver effettuato l'esame esterno

Ieri sera il pluripregiudicato Vincenzo Staffetta, 52 anni, è stato trovato morto all’interno della  sua abitazione in via Acquavitari a Scafati. Si tratta di suicidio. Vicino al cadavere, infatti, è stata rinvenuta una lettera indirizzata ai familiari in cui l’uomo avrebbe spiegato i motivi dell’estremo gesto. Staffetta, considerato vicino al clan Matrone e finito nel mirino della magistratura per le rapine ai furgoni portavalori e lo spaccio di droga, avrebbe assunto una dose eccessiva di farmaci per togliersi la vita.

Sul posto sono giunti i carabinieri insieme al medico legale, che ha liberato la salma dopo aver effettuato l’esame esterno.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Castel San Giorgio: donna scavalca il cancello, si ferisce e muore

  • Cronaca

    Raid vandalico e blasfemo al cimitero di Sarno: si indaga

  • Cronaca

    Discoteca piena e con lavoratori irregolari: scatta il sequestro

  • Cronaca

    Ruggi, donna incinta rischia di perdere il figlio: salvata dall'equipe del dottore Petta

I più letti della settimana

  • Paura e follia nell'Agro nocerino: ragazzo di 27 anni semina il terrore

  • Inseguimento a Nocera Superiore: 30enne arrestato dalla polizia

  • Cava de' Tirreni, spari in centro: ferita accidentalmente una ragazza

  • Nocera Inferiore: spari in pieno giorno, si indaga

  • "Siete stato il nostro angelo": lettera di ringraziamento per il direttore di Gravidanza a Rischio

  • Capaccio, identificato il cadavere della donna trovata sulla spiaggia

Torna su
SalernoToday è in caricamento