Scambio di cartelle al Ruggi: paziente in sala operatoria per errore

Una donna, ricoverata presso la Torre Cardiologica, stava per essere operata al posto di un'altra paziente per un caso di omonimia. Ad accorgersi in tempo dell'errore è stato l'anestesista

Una disattenzione, che poteva avere conseguenze davvero imprevedibili, quella che ieri mattina è stata compiuta, involontariamente, dal personale sanitario dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. E, in particolare, della Torre Cardiologica, dove - riporta Il Mattino - per un errore di omonimia una donna stava per essere operata al posto di un’altra paziente ricoverata nella stessa struttura ma al piano di sotto. Ad accorgersi che la data di nascita sulla cartella clinica della paziente non combaciava con quella della donna che stava per sottoporsi all’intervento chirurgico è stato l’anestesista che, in pochi secondi, fortunatamente, è riuscito a fermare l’intervento. Una vicenda paradossale che poteva trasformarsi in un nuovo caso di malasanità in una struttura, quella della Torre Cardiologica, che rappresenta da anni ormai una vera eccellenza per l’azienda ospedaliera e universitaria di Salerno.

La precisazione di Cantone

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sul raccordo Salerno-Avellino: auto contro guardrail

  • Cronaca

    Spaccio a Battipaglia, arrestato un pusher: la perquisizione

  • Cronaca

    Smaltimento illecito di rifiuti pericolosi: denunciata imprenditrice

  • Cronaca

    Posta in ritardo le impedisce di partecipare alla prova per operatore ecologico

I più letti della settimana

  • Incidente a Salerno, malore alla guida: muore 60enne

  • Tenta il suicidio il giorno della sua laurea: 26enne in coma al "Ruggi"

  • Si spara il giorno della laurea: studente perde un occhio, il mistero della tesi

  • Dramma a Salerno, donna muore per un malore vicino al mercato

  • Tenta di uccidersi nel giorno della sua laurea: salvo per miracolo

  • Uomo lancia bottiglie di vetro dal terzo piano in via Carmine: transennata l'area

Torna su
SalernoToday è in caricamento