Scandalo monsignor Scarano, Moretti: “Il male colpisce tutti"

In occasione dell’inaugurazione della nuova piazza di Rufoli, l'arcivescovo si è pronunciato su don Scarano. E De Luca: " In un momento di grave difficoltà bisogna essere capaci di creare delle comunità"

don Scarano

“Il male colpisce sempre e colpisce tutti: ci sono processi in corso, quindi conviene sempre per avere un giudizio sereno e veritiero ed aspettare il capolinea di tutti questi percorsi. Quindi va trattato con attenzione e rispetto, ma è tutto dentro un’aspirazione che provoca tutti noi a vivere un’autenticità sempre più credibile: o siamo dentro la dimensione di una testimonianza vera di fede oppure potremmo cambiare mestiere”. Queste le parole dell'arcivescovo di Salerno-Campagna-Acerno, monsignor Luigi Moretti, in merito allo scandalo di don Scarano, in occasione dell’inaugurazione della nuova piazza di Rufoli, alla quale ha preso parte anche il sindaco Vincenzo De Luca.

Al taglio del nastro, intanto, De Luca ha osservato: "La piazza diventerà centro d’incontro ed aggregazione e consentirà ai residenti ed a coloro che frequentano la vicina parrocchia di vivere momenti di socializzazione e relax comunitari. In un momento di grave difficoltà bisogna essere capaci di creare delle comunità. Questa piazza sarà per i residenti un importante centro di aggregazione: a loro va la raccomandazione di preservarne l'ordine e la pulizia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento