Sciopero Salerno Sistemi, presidio sotto il comune

Sciopero di 24 ore delle sigle sindacali di Salerno Sistemi, che contestano il piano di risanamento proposto dopo la fusione con Salerno Energia. La società riferisce che sono garantiti i servizi essenziali e d'emergenza

Come annunciato nei giorni scorsi i dipendenti di Salerno Sistemi, in stato di agitazione dallo scorso 2 marzo, sono entrati oggi in sciopero, per 24 ore, per protestare contro le decisioni dirigenziali circa il piano di risanamento da attuare dopo la fusione di Salerno Sistemi con l'azienda Salerno Energia. Presidio sotto la sede del comune. I servizi all'utenza, riferisce una nota di Salerno Sistemi, non potranno essere assicurati. Restano però garantiti i servizi essenziali ed il pronto intervento al numero 348 4528210.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Spari nella notte dell'Immacolata a Matierno: gambizzato un 22enne

    • Cronaca

      Elezioni studentesche al Conservatorio "Martucci": è polemica sulla regolarità del voto

    • Incidenti stradali

      Auto sbanda e finisce in un canale a Capaccio, 4 feriti: uno è grave

    • Cronaca

      Eboli, Placido e Agliardi illuminano l'albero e le luci di Natale

    I più letti della settimana

    • Le Cotoniere: è già boom di visite al primo giorno d'apertura del centro commerciale

    • Inaugurate "Le Cotoniere" di Salerno: presenti De Luca, Lettieri e l'attrice Serena Autieri

    • Tensione nel salernitano: avvertite nella notte due scosse di terremoto

    • Code di acquirenti al centro Le Cotoniere, malore per una donna

    • Giffoni, muore a 30 anni: nessuno reclama la sua salma

    • Pagani, entra nel seggio e poi cancella il voto con la matita: è caos

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento