Sciopero Salerno Sistemi, presidio sotto il comune

Sciopero di 24 ore delle sigle sindacali di Salerno Sistemi, che contestano il piano di risanamento proposto dopo la fusione con Salerno Energia. La società riferisce che sono garantiti i servizi essenziali e d'emergenza

Come annunciato nei giorni scorsi i dipendenti di Salerno Sistemi, in stato di agitazione dallo scorso 2 marzo, sono entrati oggi in sciopero, per 24 ore, per protestare contro le decisioni dirigenziali circa il piano di risanamento da attuare dopo la fusione di Salerno Sistemi con l'azienda Salerno Energia. Presidio sotto la sede del comune. I servizi all'utenza, riferisce una nota di Salerno Sistemi, non potranno essere assicurati. Restano però garantiti i servizi essenziali ed il pronto intervento al numero 348 4528210.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Incendio a Nocera, casa avvolta dalle fiamme: tre persone evacuate

    • Cronaca

      "Mi dispiace non posso aiutarla": residente strappa i capelli al sindaco di Camerota

    • Cronaca

      Fonderie Pisano verso Campagna: la proprietà investe per la delocalizzazione

    • Cronaca

      Far west ad Eboli: spuntano mazze di ferro e coltelli davanti alle bancarelle

    I più letti della settimana

    • Spaccio e rapine, sgominate 5 bande criminali: arrestati i "signori della droga"

    • "The Times”: l'Unisa è il 1° Ateneo del Sud e 3° università più influente nella ricerca

    • Via Posidonia, precipita dal 5° piano: 42enne morto sul colpo

    • Vietri sul Mare, scomparso nel nulla il violinista Mimmo Giordano

    • Far west ad Eboli: spuntano mazze di ferro e coltelli davanti alle bancarelle

    • Colpito dalla scarica elettrica di un impianto Enel: giovane muore sulla Lungoirno

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento