Scossa di terremoto tra le province di Salerno e Potenza: nessun danno

Il movimento tellurico si è verificato ad una profondità di 11 km ed è stato localizzato a 50 km a est di Battipaglia

Paura, alle 6.08 di questa mattina, tra le province di Salerno e Potenza, dov’è stata registrata una lieve scossa di terremoto di magnitudo 1.9 sulla Scala Richter a circa 2 km a nord ovest da Atena Lucana, nel Vallo di Diano.

I comuni coinvolti

Il movimento tellurico si è verificato ad una profondità di 11 km ed è stato localizzato a 50 km a est di Battipaglia. I comuni rientranti nella “zona rossa” sono: Atena Lucana; Sant’Arsenio; San Pietro al Tanagro; Polla; Brienza (Pz); Sant’Angelo Le Fratte (Pz); San Rufo; Sala Consilina. Vista la lieve entità non risultano danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Dramma allo stadio Arechi, durante la partita: tifoso cade nel fossato

  • "Ecco perchè picchiavo mia moglie": il racconto-choc di un salernitano alla Rai

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento