Trema il Vallo di Diano, scossa di magnitudo 3.8: gente in strada

Il movimento tellurico si è verificato, la scorsa notte, con epicentro nel comune di Padula ed è stato avvertito in gran parte della zona sud della provincia di Salerno

Momenti di tensione, la scorsa notte, alle ore 00.38, in provincia di Salerno, dov’è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 ad una profondità di 11 chilometri. L’epicentro è stato il comune di Padula.

La tensione

Il movimento tellurico è stato localizzato dalla Sala Sismica Ingv di Roma ed  è stata avvertita dagli abitanti del Vallo di Diano, dell’Alto Sele-Tanagro e del Golfo di Policastro. Panico, in particolare, nei comuni di Auletta, Teggiano e Padula. Numerose le telefonate ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine, che hanno subito avviato i controlli. In molti si sono riversati in strada in pigiama e hanno passato la notte in auto.  Non risultano danni a persone o cose.

Chiuse le scuole

La tesi di Ortolani

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Esplode una bombola in galleria sulla linea Napoli-Salerno: 5 operai feriti

  • Cronaca

    Capodanno a Salerno, arrivà Max Gazzè: la Capotondi accende l'albero

  • Cronaca

    Traffico di cocaina tra Napoli e Vallo della Lucania: arrestati 2 operai

  • Cronaca

    Scafati/Angri, morì insieme ai suoi due gemellini: condannato un solo medico

I più letti della settimana

  • Si spaccia per uno zio e prova a portar via una studentessa: paura a Nocera

  • Blitz dei Nas nella movida, sequestrato anche il "Modo"

  • Un tatuaggio non pagato dietro l'accoltellamento consumato a Pagani

  • Lutto ad Angri e Tramonti, addio alla barista-pasticcera Rita Russo

  • Dramma a Salerno, donna precipita dal terzo piano: è grave

  • Salerno, mamma picchia l'insegnante della figlia: "Le ha messo le mani addosso"

Torna su
SalernoToday è in caricamento