Scossa di terremoto nel Mar Tirreno: paura per il vulcano Marsili

La scossa di terremoto di magnitudo 5.7 è stata registrata dai sismologi, alle 22:02 di venerdì, a pochi chilometri dal vulcano sommerso. Fortunatamente non ha provocato danni a persone o cose

Paura nella serata di ieri nel Mar Tirreno, tra la zona sud della Campania e la Sicilia, dove, alle 22:02, una scossa di terremoto di magnitudo 5.7 è stata registrata dai sismologi a pochi chilometri dal vulcano Marsili. La scossa è stata molto profonda, con un ipocentro di 474km. Fortunatamente non ha provocato danni a persone o cose. Ma le onde sismiche si sono comunque propagate in superficie, tanto che in Calabria diversi comuni hanno avvertito il movimento sismico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di casa e sparisce nel nulla: imprenditore trovato morto a Colliano

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Pioggia di multe per i clienti dei negozi a Scafati: scoppia la rivolta dei commercianti

  • Uccisa e abbandonata a Salerno, 18 anni di carcere per l'assassino di Mariana

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

Torna su
SalernoToday è in caricamento