Paura nel Cilento, scossa di terremoto a largo di Marina di Camerota

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato ad una profondità di 318 chilometri un sisma di magnitudo 3.0 della Scala Richter. Nessun danno a persone o cose

Torna a tremare il mare salernitano. La scorsa notte, infatti, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato ad una profondità di 318 chilometri una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 della Scala Richter a largo delle acque del comune di Marina di Camerota. Ovviamente il sisma di lieve entità non è stato avvertito dalla popolazione e non ha causato danni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

Torna su
SalernoToday è in caricamento