Amalfi, l'istituto tecnico "Flavio Gioia" nei locali dell'ex seminario

La provincia di Salerno ha accolto la proposta della curia per il trasferimento dell'istituto tecnico nell'ex seminario di piazza Duomo ad Amalfi. Soddisfatto l'assessore Nunzio Carpentieri

L'istituto tecnico per il turismo "Flavio Gioia" saeà ospitato nell'immobile dell'ex seminario di piazza Duomo ad Amalfi: la provincia di Salerno, si legge in una nota, ha accolto la proposta della curia arcivescovile della città di Amalfi. La provincia si impegna a locale l’immobile e a corrisponderne il canone, si legge nella nota, mentre la curia arcivescovile eseguirà a suo carico tutti i lavori di messa a norma dell’edificio.

Piena soddisfazione è stata espressa dall'assessore provinciale all'edilizia scolastica Nunzio Carpentieri: "Una soluzione attesa dalla comunità scolastica amalfitana che potrà così continuare a svolgere le attività con regolarità. Vista la proposta della curia arcivescovile ad eseguire i lavori di adeguamento dell’edificio, i tecnici provinciali hanno proceduto ad una valutazione economica e alla certificazione impiantistica e strutturale.

L’accordo, scaturito dall’importanza che l’Istituto “Flavio Gioia” riveste per la città di Amalfi e considerato che lo stesso era allocato in locali provvisori ed impropri - conclude l'assessore Carpentieri - consentirà ad alunni e docenti di svolgere gli scrutini e gli esami di maturità con maggiore tranquillità".

Potrebbe interessarti

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Invasione di insetti rossi a Salerno: la gente scappa dal lungomare

  • Il mare più bello d'Italia è quello di Pollica e del Cilento Antico: parola di Legambiente e Touring Club

I più letti della settimana

  • "Do 1000 euro a chi restituisce il cellulare alla mamma di Alessandro": l'appello di un nostro lettore

  • Dramma a Nocera, precipita dal tetto di una scuola: muore operatore

  • Salerno: 5 locali perfetti per trascorrere una serata in riva al mare

  • "Aiuto, la strada è infestata dai serpenti": allarme dei residenti a Calata San Vito

  • Festeggiano il matrimonio in un ristorante ma non pagano il conto: neo sposini nei guai

  • Salerno, i Nas chiudono laboratorio di analisi: sequestri anche in provincia

Torna su
SalernoToday è in caricamento