Montecorvino Pugliano, sequestrata ennesima discarica abusiva

Un'area di 4mila metri quadrati, all'interno di una cava già sottoposta a sequestro, era stata abusivamente adibita a discarica abusiva di rifiuti provenienti dascarti di lavorazioni edilizie. Quattro persone denunciate

Ennesima discarica abusiva sequestrata a Montecorvino Pugliano. L'operazione è stata messa a segno dai carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Quirino D'Onise. Lo ha reso noto, a mezzo comunicato stampa, la compagnia carabinieri di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa.

I militari, nel corso di servizi di controllo del territorio, hanno individuato, in località Parapoti, all'interno di una cava già sottoposta a sequestro in passato, un'area di circa 4mila metri quadrati che era stata adibita a discarica abusiva di rifiuti non pericolosi costituiti, si legge nella nota dei carabinieri, in larga parte da scarti di lavorazioni edilizie. Due autocarri pieni di rifiuti sono stati intercettati dai carabinieri dopo un breve periodo di osservazione.

L’intera area e gli autocarri, per un valore complessivo di 350mila Euro, sono stati sottoposti a sequestro mentre il titolare della cava sequestrata, i due autisti dei camion ed un operaio sono stati denunciati in stato di libertà alla procura della Repubblica di Salerno per violazione dei sigilli e per aver realizzato e gestito una discarica di rifiuti non pericolosi in assenza della prescritta autorizzazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

    • Cronaca

      De Luca agli studenti: "Chi fa uso di droga non merita di vivere"

    • Cronaca

      Attentato a Manchester, il racconto di Gigi Cassandra: "Sto bene, non ho sentito l'esplosione"

    • Cronaca

      Anno scolastico 2017-2018: ecco il nuovo calendario regionale

    I più letti della settimana

    • Tragedia all'Università, giovane precipita dalla rampa di scale della Biblioteca e muore

    • Si schianta con la moto contro un'auto a Battipaglia: muore Maria Rosaria Santese

    • Domani a Campagna i funerali dello studente morto all'Unisa

    • Battipaglia, dolore e sgomento per la morte di Maria Rosaria

    • Si spara all'addome in via Leucosia: grave vigile urbano di Salerno

    • Studente precipita e muore all'Unisa, Tommasetti: "Un minuto di silenzio all’inizio di tutte le attività"

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento