Deposito non autorizzato, sequestrate 1.000 tonnellate di grano

I sigilli sono scattati al termine di una ispezione presso un deposito di una ditta che opera nel commercio all'ingrosso di prodotti cerealicoli situato nella provincia irpina

I carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare di Salerno, in collaborazione con personale dell'Asl di Avellino, hanno sequestrato 1.000 tonnellate di grano risultate stoccate in una struttura priva della prevista registrazione presso la competente Asl.

Il blitz

I sigilli sono scattati al termine di una ispezione presso un deposito di una ditta che opera nel commercio all'ingrosso di prodotti cerealicoli situato nella provincia irpina. Oltre al sequestro è stata vietata la commercializzazione della merce, avente un valore complessivo di oltre 200 mila euro e sono stati eseguiti campionamenti del prodotto per le successive verifiche di laboratorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Covid-19: positiva una dipendente bancaria a Salerno

  • Covid-19 alla gelateria Buonocore, il titolare: "Abbiamo chiuso per tutelare i clienti"

  • Covid-19, altri 7 contagi in Campania: i dati del bollettino

  • Covid-19, altri 3 contagi a Salerno città: due ricoveri a Scafati

Torna su
SalernoToday è in caricamento