Blitz dei Nas in un'industria conserviera di Nocera: scattano sequestro e sanzioni

Eseguito il sequestro amministrativo di circa 15 tonnellate di prodotti conservieri, privi delle indicazioni utili sulla tracciabilità. I militari, inoltre, hanno accertato la irregolarità della posizione lavorativa di un operaio italiano

Foto archivio

In azione, il 15 novembre, i militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanità e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Salerno, insieme al personale del Reparto Territoriale Carabinieri di Nocera Inferiore. E' stata eseguita, infatti, una verifica igienico-sanitaria in un’industria conserviera di Nocera Superiore.

Le verifiche

Dopo i controlli, è scattato il sequestro amministrativo di circa 15 tonnellate di prodotti conservieri, privi delle indicazioni utili sulla tracciabilità. I militari, inoltre, hanno accertato la irregolarità della posizione lavorativa di un operaio italiano, sprovvisto di copertura assicurativa e non censito presso il Centro per l’Impiego: sono state, dunque, contestate violazioni amministrative per un totale di 25mila euro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Tempesta di acqua e vento a Salerno: alberi sradicati, caos sulla Tangenziale

  • Maltempo e danni a Salerno, alberi su auto in via Roma: ci sono feriti

  • Provano a truffare un'anziana a Salerno: dipendente delle Poste chiama la Polizia

Torna su
SalernoToday è in caricamento