Pagani, sequestrati quattro quintali di pesce sprovvisto di etichetta

La guardia di finanza ha eseguito controlli e in due pescherie ha rinvenuto, sia sui banconi di vendita che nelle celle frigorifere, pesce di dubbia provenienza e sprovvisto di etichettatura. Segnalati due responsabili

Il pesce sequestrato (foto guardia di finanza)

Quattro quintali di pesce di dubbia provenienza sono stati sequestrati in due pescherie di Pagani dagli uomini della guardia di finanza della sezione operativa navale di Salerno. I militari hanno effettuato i controlli e hanno scoperto che sui banchi di vendita e nelle celle frigorifere delle due attività della città si trovava pesce di dubbia provenienza, sprovvisto, si legge in un comunicato stampa del comando provinciale di Salerno, della documentazione attestante la provenienza.

Le fiamme gialle hanno quindi sequestrato la merce e hanno segnalato all'autorità sanitaria due responsabili, T. A. 66 anni di Castellammare di Stabia e G. U. 63 anni di Torre Annunziata per violazione della normativa vigente in materia di etichettatura e tracciabilità dei prodotti. Per entrambi inoltre sanzioni amministrative per un totale di 3500 Euro. Alle operazioni ha preso parte anche personale veterinario della ex Asl Salerno 1 di Nocera Inferiore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Lite sul Corso di Salerno, malore per una ragazzina

    • Politica

      Dà della "chiattona" alla Ciarambino, De Luca non si scusa: "Non fiori, ma opere di bene”

    • Cronaca

      Invasione di ratti in via Vinciprova: venerdì sera da dimenticare per passanti e turisti

    • Cronaca

      Cava, rapina a mano armata in banca: bottino di oltre 50mila euro

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Salerno, entrano in funzione gli autovelox: ecco dove

    • Dramma annunciato sul Corso, 60enne si cosparge di benzina dopo l'appello ignorato

    • Camorra, 33 arresti nel salernitano: estorsioni per trafficare droga

    • Fiocco azzurro in casa Pagliarulo: è nato Giovanni, il figlio di Rocco Hunt

    • Scafati, trovato morto il pluripregiudicato Vincenzo Staffetta: si indaga

    • Uccisa e abbandonata alle spalle del cimitero: prove "schiaccianti" contro il muratore di Vietri

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento