Pagani, sequestrati quattro quintali di pesce sprovvisto di etichetta

La guardia di finanza ha eseguito controlli e in due pescherie ha rinvenuto, sia sui banconi di vendita che nelle celle frigorifere, pesce di dubbia provenienza e sprovvisto di etichettatura. Segnalati due responsabili

Il pesce sequestrato (foto guardia di finanza)

Quattro quintali di pesce di dubbia provenienza sono stati sequestrati in due pescherie di Pagani dagli uomini della guardia di finanza della sezione operativa navale di Salerno. I militari hanno effettuato i controlli e hanno scoperto che sui banchi di vendita e nelle celle frigorifere delle due attività della città si trovava pesce di dubbia provenienza, sprovvisto, si legge in un comunicato stampa del comando provinciale di Salerno, della documentazione attestante la provenienza.

Le fiamme gialle hanno quindi sequestrato la merce e hanno segnalato all'autorità sanitaria due responsabili, T. A. 66 anni di Castellammare di Stabia e G. U. 63 anni di Torre Annunziata per violazione della normativa vigente in materia di etichettatura e tracciabilità dei prodotti. Per entrambi inoltre sanzioni amministrative per un totale di 3500 Euro. Alle operazioni ha preso parte anche personale veterinario della ex Asl Salerno 1 di Nocera Inferiore.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Nocera Superiore, auto contro moto: ferito il centauro

  • Cronaca

    Omicidio di Buonabitacolo, disposta la perizia psichiatrica sull'assassino

  • Cronaca

    Spaccio a Nocera, arrestato un 24enne e scovata altra droga in un pozzetto

  • Cronaca

    Danno erariale per oltre 350mila euro alla Comunità Montana di Vallo: il caso

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Nocera Superiore, tutti stretti attorno alla famiglia di Raffaele

  • Drammatico incidente nella notte a Nocera: morto 17enne, otto feriti di cui uno grave

  • Nocera Superiore, per la morte di Raffaele Rossi c'è un arresto per omicidio stradale

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dolore a Bellizzi, addio a Pasquale Fortunato: era il titolare di "Mordo bene"

  • Omicidio a Buonabitacolo, 18enne arrestato: Antonio accoltellato per pochi grammi di droga

Torna su
SalernoToday è in caricamento