Maxi evasione fiscale ad Albanella, sequestrata una villa: nei guai un avvocato

Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori

Villa

Maxi sequestro ad Albanella: la finanza di Battipaglia, infatti, ha scovato un'evasione fiscale che si è conclusa con il sequestro di conti bancari e di una prestigiosa villa, per il valore di 400mila euro. Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori che non aveva mai contabilizzato nulla, nè dichiarato i compensi percepiti.

Di 1 milione e 400mila euro, l'evasione, dal 2007 ad oggi, con un danno per l'Iva di 200mila euro. Scattato, quindi, il sequestro per equivalenti per il professionista: diversi i conti correnti, di cui uno intestato ad un trust fasullo. Finita la pacchia per il colpevole.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Viene dimesso due volte dall'ospedale: Renato Maffia muore mentre torna a casa

  • Cronaca

    Torna a tremare il Cilento, scossa di terremoto a Stio: paura tra la popolazione

  • Cronaca

    Scafati, diffamazione tra docenti su di un volantino finisce in prescrizione

  • Cronaca

    Andava in giro con una pistola: arrestato 46enne a San Giovanni a Piro

I più letti della settimana

  • Si spara il giorno della laurea: studente perde un occhio, il mistero della tesi

  • Incidente a Salerno, malore alla guida: muore 60enne

  • Tenta il suicidio il giorno della sua laurea: 26enne in coma al "Ruggi"

  • Dramma a Salerno, donna muore per un malore vicino al mercato

  • Tenta di uccidersi nel giorno della sua laurea: salvo per miracolo

  • Uomo lancia bottiglie di vetro dal terzo piano in via Carmine: transennata l'area

Torna su
SalernoToday è in caricamento