Maxi evasione fiscale ad Albanella, sequestrata una villa: nei guai un avvocato

Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori

Villa

Maxi sequestro ad Albanella: la finanza di Battipaglia, infatti, ha scovato un'evasione fiscale che si è conclusa con il sequestro di conti bancari e di una prestigiosa villa, per il valore di 400mila euro. Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori che non aveva mai contabilizzato nulla, nè dichiarato i compensi percepiti.

Di 1 milione e 400mila euro, l'evasione, dal 2007 ad oggi, con un danno per l'Iva di 200mila euro. Scattato, quindi, il sequestro per equivalenti per il professionista: diversi i conti correnti, di cui uno intestato ad un trust fasullo. Finita la pacchia per il colpevole.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Teggiano, donna aggredisce il marito a colpi d'ascia: è grave

    • Politica

      Primarie Pd, aperti i seggi a Salerno: ecco dove e come si vota

    • Politica

      Intervista al sindaco di Fisciano Vincenzo Sessa: "Maggio sarà il mese delle opere pubbliche"

    • Cronaca

      Papa Francesco assaggia il vino dei frati francescani di Tramonti

    I più letti della settimana

    • Ruggi: "Il dottor Polichetti mi ha salvato 2 volte la vita", il racconto della signora Lucia

    • Pagani, si accascia e muore: indagini sulla morte della 37enne

    • Serena Autieri e Tosca d'Aquino a Salerno: selfie dalla spiaggia di Santa Teresa

    • Lutto a Perito, muore il giovane sindaco: comunità stretta attorno alla famiglia

    • San Mango Piemonte, donna precipita dal balcone: è grave

    • Scontro frontale tra due auto a Nocera: un uomo e una donna in ospedale

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento