Maxi evasione fiscale ad Albanella, sequestrata una villa: nei guai un avvocato

Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori

Villa

Maxi sequestro ad Albanella: la finanza di Battipaglia, infatti, ha scovato un'evasione fiscale che si è conclusa con il sequestro di conti bancari e di una prestigiosa villa, per il valore di 400mila euro. Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori che non aveva mai contabilizzato nulla, nè dichiarato i compensi percepiti.

Di 1 milione e 400mila euro, l'evasione, dal 2007 ad oggi, con un danno per l'Iva di 200mila euro. Scattato, quindi, il sequestro per equivalenti per il professionista: diversi i conti correnti, di cui uno intestato ad un trust fasullo. Finita la pacchia per il colpevole.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ruggi, morta l'anziana sulla carrozzina investita dallo scooter

  • Cronaca

    Neonata morsa da topo nella culla: la madre presenta denuncia al Comune di Contursi

  • Cronaca

    Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Cronaca

    Scompare per tre giorni da casa: anziano trovato morto a Campagna

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Nocera Superiore, tutti stretti attorno alla famiglia di Raffaele

  • Drammatico incidente nella notte a Nocera: morto 17enne, otto feriti di cui uno grave

  • Nocera Superiore, per la morte di Raffaele Rossi c'è un arresto per omicidio stradale

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dolore a Bellizzi, addio a Pasquale Fortunato: era il titolare di "Mordo bene"

  • Omicidio a Buonabitacolo, 18enne arrestato: Antonio accoltellato per pochi grammi di droga

Torna su
SalernoToday è in caricamento