Maxi evasione fiscale ad Albanella, sequestrata una villa: nei guai un avvocato

Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori

Villa

Maxi sequestro ad Albanella: la finanza di Battipaglia, infatti, ha scovato un'evasione fiscale che si è conclusa con il sequestro di conti bancari e di una prestigiosa villa, per il valore di 400mila euro. Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori che non aveva mai contabilizzato nulla, nè dichiarato i compensi percepiti.

Di 1 milione e 400mila euro, l'evasione, dal 2007 ad oggi, con un danno per l'Iva di 200mila euro. Scattato, quindi, il sequestro per equivalenti per il professionista: diversi i conti correnti, di cui uno intestato ad un trust fasullo. Finita la pacchia per il colpevole.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Camorra e politica a Nocera: "La rapina dell'ex consigliere per punire uno sgarro"

    • Cronaca

      Misure anti terrorismo: arrivano i "jersey" sul lungomare di Salerno

    • Cronaca

      Donna mangia una mozzarella e arriva morta in ospedale: i familiari contro i medici

    • Cronaca

      La Finanza sequestra attrezzatura sulla spiaggia del Fiordo: scatta una denuncia

    I più letti della settimana

    • Moto si schianta contro un muro: muore 28enne a Pagani

    • Nocera Inferiore, politica e camorra: i dettagli del blitz di questa notte

    • Blitz a Cetara, sospesa l'attività di una friggitoria: ecco perchè

    • Nuovo miracolo al Ruggi, la neomamma: "Il dottor Petta è il nostro eroe"

    • Due "stelle" atterrano all'aeroporto di Salerno, l'acchiappavip cattura The Boss e Paris Hilton

    • Rapina a mano armata alle Poste di Scafati, rubate le pensioni

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento