Maxi evasione fiscale ad Albanella, sequestrata una villa: nei guai un avvocato

Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori

Villa

Maxi sequestro ad Albanella: la finanza di Battipaglia, infatti, ha scovato un'evasione fiscale che si è conclusa con il sequestro di conti bancari e di una prestigiosa villa, per il valore di 400mila euro. Autore della frode, un noto avvocato battipagliese, nemmeno a farlo apposta, specializzato nei diritti dei consumatori che non aveva mai contabilizzato nulla, nè dichiarato i compensi percepiti.

Di 1 milione e 400mila euro, l'evasione, dal 2007 ad oggi, con un danno per l'Iva di 200mila euro. Scattato, quindi, il sequestro per equivalenti per il professionista: diversi i conti correnti, di cui uno intestato ad un trust fasullo. Finita la pacchia per il colpevole.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Comuni nella morsa di neve e ghiaccio: disagi e soccorsi nel salernitano

    • Cronaca

      Uccise un giovane e violentò la sua fidanzata, a Battipaglia: ergastolo per il 34enne

    • Cronaca

      Bomba davanti ad un bar a Colliano, ingenti danni: si indaga

    • Cronaca

      Farmaci rubati e favori all'utenza: gli indagati ammettono tutte le responsabilità

    I più letti della settimana

    • Fissati i funerali di Marta Cristino, il messaggio del fidanzato commuove il web

    • Torna la neve in provincia di Salerno, disagi alla viabilità: chiudono le prime scuole

    • Tensione ad Eboli, donna ricoverata per meningite: è grave

    • Truffa agli automobilisti: a Salerno di moda il trucco della marmitta

    • Sesso nel bagno di un bar del centro a Salerno, corsa al lotto

    • Panico alle “Cotoniere”, scatta l'allarme antincendio: gente in fuga

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento