Blitz del sindaco alla scuola Barra per visitare la mensa, Napoli: "Il servizio è eccellente"

Intanto, il consigliere comunale di opposizione, Roberto Celano denuncia: "Presso le scuole primarie Barra e Vicinanza non sono funzionanti i riscaldamenti"

Il sindaco alla Barra

Blitz del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli e dell'assessore alla Pubblica Istruzione, Eva Avossa, insieme al capo staff Vincenzo Luciano presso la scuola Barra  di Salerno. A seguito di una segnalazione ricevuta nei giorni scorsi, infatti, il primo cittadino si è recato poco fa a sorpresa presso la scuola Barra per verificare la qualità del servizio mensa dell'istituto. 

Parla il sindaco

"Non abbiamo alcun dubbio sulla qualità dei servizi erogati presso le nostre scuole perché operiamo un controllo costante che ci assicura l'eccellenza dei pasti distribuiti. Abbiamo, però, ritenuto, in virtù della segnalazione, di verificare di persona perché abbiamo a cuore la salute dei bambini; io stesso ho voluto mangiare con loro e posso assicurare che il cibo è stato gradito da tutti.Mi preme, anche, complimentarmi con la dirigente e con tutto il personale scolastico perché ho notato con estremo piacere che gli insegnanti condividono questo momento importante della giornata dei piccoli, mangiando insieme a loro le loro stesse pietanze e dando anche una mano alle inservienti, osservando tutte le norme igieniche del caso".

La denuncia di Celano

Intanto, il consigliere comunale di opposizione, Roberto Celano, punta i riflettori su un'altra problematica che sembra interessare due scuole salernitane: "Presso le scuole primarie Barra e Vicinanza non sono funzionanti i riscaldamenti. Un'amministrazione seria fa opportune verifiche e la necessaria manutenzione in tempo utile, evitando disagi ai bambini. Si adoperi immediatamente il Sindaco e la sua vergognosa squadra di governo per ripristinare condizioni non dico europee, ma almeno di decenza per gli allievi che frequentano le scuole comunali", ha concluso Celano.

La risposta

Sul suo profilo Facebook, questo pomeriggio, il consigliere comunale Paola De Roberto, tuttavia, ha ringraziato il primo cittadino per la risoluzione relativa proprio ai riscaldamenti della scuola Vicinanza. Il disagio, insomma, sembra risolto.

Ringrazio il Sindaco Vincenzo Napoli, l’Assessore Eva Avossa e il Presidente di Salerno Synergie Mariano Mucio, con tutta la sua squadra di tecnici, per l’immediato intervento e ripristino del sistema di riscaldamento della scuola G. Vicinanza. Il freddo forte aveva messo fuori uso, in una maniera difficilmente prevedibile, le caldaie della scuola. L’immediato interessamento del Sindaco e dell’Assessore e la competenza dei tecnici hanno permesso nel giro di meno di 24 ore di ripristinare il danno.

Un ringraziamento anche alla Preside, al corpo docente e ATA ed ai genitori per la grande collaborazione. I migliori sempre i bambini. Gli imprevisti possono accadere, é importante risolvere con celerità e competenza

Potrebbe interessarti

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

  • Bisogna davvero aspettare 3 ore dopo aver mangiato per poter fare il bagno?

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Caserta, motociclista muore decapitato: traffico in tilt

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente a Roma, perde il controllo della moto: muore 32enne salernitano

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

Torna su
SalernoToday è in caricamento