Sgomberato un accampamento nomade a Sapri: trovate auto senza documenti

L’intervento ha permesso di liberare completamente l’area non più accessibile per via di alcuni blocchi di cemento

Foto archivio

I Carabinieri di Sapri, questa mattina, hanno sgomberato l’area sottostante il ponte Brizzi di Sapri, trasformato in un accampamento per alcune famiglie nomadi di varia etnia. L’intervento che ha visto impegnati diversi Carabinieri della Compagnia di Sapri, ha permesso di liberare completamente l’area non più accessibile per via di alcuni blocchi di cemento.

Nel corso dell’intervento i militari hanno sequestrato diverse auto utilizzate dalle famiglie nomadi, risultate tutte sprovviste di assicurazione ed ogni altra forma di certificazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

Torna su
SalernoToday è in caricamento