Sgomberato un campo rom sulla litoranea: dieci denunce

I carabinieri hanno trovato all'interno di tutto: passamontagna, tute, telefonini, orologi, tutta merce rubata. Così come rubati sono risultati tre camper parcheggiati nella zona

Nuovo blitz dei carabinieri in località Campolongo, a Eboli, dove hanno scovato un campo rom abusivo nascosto nella pineta. All’interno i militari dell’Arma vi hanno trovato di tutto: passamontagna, tute, telefonini, orologi, tuta merce rubata. Così come sono risultati rubati tre camper parcheggiati nella zona, che sono stati rinvenuti con i telai alterati e di conseguenza posti sotto sequestro, e le tre centraline di auto che, solitamente, vengono utilizzate per i furti di macchine.

Al termine dell’operazione sono stati denunciati dieci cittadini slavi, alcuni con precedenti, ma non verranno espulsi perché nati nel nostro Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • Bloccano l'auto di una donna e poi la prendono a schiaffi: due arresti a Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento