Sgomberata una famiglia a Pastena: forte tensione, l'intervento

Sul posto vigili urbani, dunque, Servizi sociali, Humanitas e forze dell'ordine per effettuare lo sgombero: tra gli abusivi, una donna incinta del napoletano

Un momento dello sgombero

Tensione a Pastena, in via Martiri Ungheresi: è stato scoperto che una famiglia composta da tre persone, di cui una donna napoletana in dolce attesa, occupa abusivamente l'appartamento di uno stabile in demolizione. Sul posto vigili urbani e i Servizi sociali che hanno cercato invano di far desistere le tre donne ad abbandonare lo stabile, nonchè l'Humanitas e la Polizia per effettuare lo sgombero dalla casa in cui risiedono illegittimamente e che non risulta neppure agibile.

Stamattina la ditta che esegue i lavori presso la struttura, peraltro già più volte oggetto di sgomberi, forse per via delle mancate recinzioni per impedirne l'accesso, ha trovato le inattese residenti abusive, allertando le forze dell'ordine cui, quindi, è spettato recapitare l'ordine di sfratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Bloccano l'auto di una donna e poi la prendono a schiaffi: due arresti a Battipaglia

Torna su
SalernoToday è in caricamento