Beni culturali: il sindaco di Ravello ricevuto dal Ministro Bonisoli

Tema dell’incontro è stato il conferimento di Villa Rufolo, Palazzo Episcopio e Auditorium Oscar Niemeyer previo accordo di Il valorizzazione dei Beni e modifiche dell’attuale statuto della Fondazione Ravello condiviso da Regione, Comune e Ministero

Il sindaco di Ravello, Salvatore Di Martino, e il vicesindaco Ulisse Di Palma sono stati ricevuti da Ministro dei Beni Cultrali, Alberto Bonisoli. Tema dell’incontro è stato il conferimento di Villa Rufolo, Palazzo Episcopio e Auditorium Oscar Niemeyer previo accordo di Il valorizzazione dei Beni e modifiche dell’attuale statuto della Fondazione Ravello condiviso da Regione, Comune e Ministero.

Il commento

"E' emersa sintonia in ordine alla messa a sistema dei beni per la loro gestione sinergica - spiega il primo cittadino di Ravello in una nota stampa - Sono molto soddisfatto della determinazione e del pragmatismo del ministro che si concilia con l’ipotesi di lavoro portata avanti fino ad ora dalla mia amministrazione comunale. Il prossimo, indispensabile step sarà con il Governatore De Luca con il quale sarà necessario condividere un progetto foriero di un ulteriore sviluppo economico sociale culturale e turistico per Ravello e l’intera Costa d’Amalfi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Grave incidente in autostrada, all'altezza della barriera di San Severino

  • Tutti in fila per Van Gogh: ingresso gratuito alla mostra immersiva

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Incidente al casello sull'A3, carambola tra due auto: grave un 23enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento