Caos smaltimento rifiuti solidi, la nota del Comune: “Trattenerli a casa”

Impossibile procedere allo smaltimento ecologico dei rifiuti solidi urbani. L’emergenza continua e l'amministrazione comunale ha dovuto pubblicare un avviso urgente rivolto alla cittadinanza

Foto archivio

A Capaccio Paestum è caos per lo smaltimento ecologico dei rifiuti solidi urbani prodotti sul territorio comunale. L’emergenza continua e il Comune ha dovuto pubblicare un avviso urgente rivolto alla cittadinanza. La nota fa appello al senso civico e chiede “uno sforzo di collaborazione nel trattenere nei prossimi giorni all'interno delle abitazioni i sacchetti dei rifiuti, ad esclusione della sola frazione organica che sarà recuperata come da programma”.

Le cause

“I problemi che stiamo registrando nella raccolta dei rifiuti – prosegue il Comune di Capaccio Paestum - sono dovuti esclusivamente alla difficoltà o spesso all’impossibilità di poter conferire i rifiuti raccolti presso gli impianti preposti. Appena sarà ristabilita la normale attività di smaltimento, il servizio di raccolta sarà ripreso con regolarità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento