Smaltimento rifiuti, Inverso: "Un bando europeo per l'impianto Cesco"

Il consigliere e membro della giunta esecutiva del Parco Nazionale del Cilento lancia una proposta per risolvere il problema dell'emergenza rifiuti nella zona sud della provincia di Salerno

Il nuovo impianto (Foto Pellegrino da Facebook)

Dar vita ad un bando di gara europeo per affidare il nuovo impianto “Cesco” ad esperti del settore. E’ la proposta lanciata da Vincenzo Inverso, consigliere e membro della giunta esecutiva del Parco Nazionale del Cilento, in vista dell’imminente inaugurazione della moderna struttura situata nel comune di Laurino, che oltre allo smaltimento delle sanse e delle acque di vegetazione dei frantoi oleari, potrà trattare anche la frazione umida dei rifiuti organici, trasformandoli in compost, cioè in fertilizzanti. “Ovviamente - precisa Inverso -  l’Ente Parco si riserverebbe in qualsiasi momento, sempre e comunque, il controllo del corretto funzionamento dell'impianto per la massima garanzia della salute e dell'ambiente del nostro territorio. Il “Cesco” sia per tutti un modello virtuoso, un esempio di come i rifiuti possono diventare da minaccia una opportunità per i territori e una risorsa per gli Enti chiamati a gestire e chiudere il ciclo dei rifiuti”.

Intanto domenica scorsa una troupe del Tg3 si è recata in zona per visitare la struttura. “Il nuovo impianto - commenta il presidente del Parco Tommaso Pellegrino - potrà essere utilizzato da numerosi Comuni del Parco, in modo tale da poter risolvere l’annoso problema dello smaltimento dei rifiuti in provincia di Salerno (e non solo) e nello stesso tempo ridurre i costi di smaltimento”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento