Fa irruzione a casa dei genitori per chiedere soldi: 41enne di Bracigliano a processo

L'uomo è accusato dalla Procura di aver forzato per due volte la porta d'ingresso dell'abitazione dei due anziani genitori per farsi consegnare, sotto minaccia, del denaro

Dovrà difendersi in un processo, con giudizio immediato, un uomo di 41 anni di Bracigliano accusato di aver forzato con violenza, per due volte, la porta d’ingresso dell’abitazione dei suoi genitori con l’obiettivo di farsi dare del denaro.

Le accuse

Il primo caso risale agli inizi di marzo quando il 41enne cercò con la forza di introdursi in casa per obbligarli a consegnare almeno 2-3 mila euro; il secondo, invece, si è verificato lo scorso 31 marzo, con la medesima modalità: minacciò la coppia di coniugi chiedendo loro 3mila euro in contanti. L’uomo venne arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari a seguito delle indagini condotte dalla Polizia Giudiziaria di Nocera Inferiore. Ora  inizierà il processo e solo il padre sarà parte civile poiché la madre è deceduta.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Soldi in cambio del documento d'identità, finisce in carcere un dipendente comunale

  • Cronaca

    A spasso con l'eroina sullo scooter: arrestati due giovani spacciatori a Salerno

  • Cronaca

    Cava de' Tirreni: fermati 2 ladri di auto, attrezzi da scasso anche negli slip

  • Cronaca

    Cane semina il panico in via Carmine, la denuncia: "I vigili non sono intervenuti per aiutarci"

I più letti della settimana

  • Cilento, avvistato pesce-killer nel mare di Palinuro

  • Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

  • Eboli, annullato il concerto di Raf e Tozzi: ecco come ottenere il rimborso

  • Masso si stacca dal costone e colpisce un'auto: conducente in ospedale

  • Furto in una casa di Giovi, vittime narcotizzate e derubate di notte

Torna su
SalernoToday è in caricamento