Caso di sospetta Meningite ad Eboli: ricoverato uno straniero di 30 anni

Dopo gli esami di rito gli è stata ipotizzata una forma di meningite, ma sono necessari altri accertamenti. Al via la profilassi

Eboli

Tensione ad Eboli: un trentenne di origine nigeriana è stato ricoverato presso l’ospedale per una sospetta meningite. Il giovane, ospite di un centro di accoglienza, è stato trasportato al pronto soccorso nella mattinata di ieri: dopo gli esami di rito gli è stata ipotizzata una forma di meningite, ma sono necessari altri accertamenti.

La profilassi

Intanto, al via la profilassi necessaria per evitare il contagio tra le persone che sono state in contatto con il giovane. Si procede con tutte le verifiche e i provvedimenti del caso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

  • Maximall di Pontecagnano: arriva "Mondo Convenienza", nuovi posti di lavoro

  • Caso sospetto di Coronavirus a Battipaglia: esito negativo, allarme cessato

Torna su
SalernoToday è in caricamento