Caso di sospetta Meningite ad Eboli: ricoverato uno straniero di 30 anni

Dopo gli esami di rito gli è stata ipotizzata una forma di meningite, ma sono necessari altri accertamenti. Al via la profilassi

Eboli

Tensione ad Eboli: un trentenne di origine nigeriana è stato ricoverato presso l’ospedale per una sospetta meningite. Il giovane, ospite di un centro di accoglienza, è stato trasportato al pronto soccorso nella mattinata di ieri: dopo gli esami di rito gli è stata ipotizzata una forma di meningite, ma sono necessari altri accertamenti.

La profilassi

Intanto, al via la profilassi necessaria per evitare il contagio tra le persone che sono state in contatto con il giovane. Si procede con tutte le verifiche e i provvedimenti del caso.
 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sulla Salerno-Caserta, motociclista muore decapitato: traffico in tilt

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Incidente a Roma, perde il controllo della moto: muore 32enne salernitano

Torna su
SalernoToday è in caricamento