Caso di sospetta Meningite ad Eboli: ricoverato uno straniero di 30 anni

Dopo gli esami di rito gli è stata ipotizzata una forma di meningite, ma sono necessari altri accertamenti. Al via la profilassi

Eboli

Tensione ad Eboli: un trentenne di origine nigeriana è stato ricoverato presso l’ospedale per una sospetta meningite. Il giovane, ospite di un centro di accoglienza, è stato trasportato al pronto soccorso nella mattinata di ieri: dopo gli esami di rito gli è stata ipotizzata una forma di meningite, ma sono necessari altri accertamenti.

La profilassi

Intanto, al via la profilassi necessaria per evitare il contagio tra le persone che sono state in contatto con il giovane. Si procede con tutte le verifiche e i provvedimenti del caso.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento