Trasferito dall'Umberto I al Ruggi: il 50enne non è risultato affetto da meningite

L'uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi

Allarme rientrato presso il Plesso Ruggi: la Direzione Generale, in merito all'uomo giunto al reparto Infettivi del nosocomio salernitano, nella serata di ieri, perchè trasferito dall’Ospedale Umberto I° di Nocera per sospetta meningite, non è risultato realmente affetto da tale malattia.

I medici di Salerno, visitato il paziente, non hanno ravvisato alcun sintomo riconducibile alla patologia meningea. L’uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Spari ad un culturista: quegli insulti pubblicati su una pagina Facebook

    • Cronaca

      Sub morti a Palinuro: riprendono le immersioni dei vigili del fuoco nella Grotta della Scaletta

    • Cronaca

      Muore dopo una doppia operazione: quattro medici indagati per omicidio colposo

    • Cronaca

      Sorpresi a rubare in un cantiere edile a Sordina: arrestati due ladri

    I più letti della settimana

    • Sparatoria fuori ad un bar a Pagani: arrestato l'autore

    • Maxi incidente a Nocera Inferiore, tre veicoli coinvolti: cinque feriti

    • Mario Balotelli in Costiera Amafitana: cena con amici in un famoso ristorante

    • Dramma a Nocera Inferiore, 56enne si toglie la vita

    • Lacrime e dolore ai funerali dello studente morto all'Unisa: il ricordo del parroco

    • Ragazza si getta in mare e si lascia affogare a Santa Teresa: salvata da un passante

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento