Trasferito dall'Umberto I al Ruggi: il 50enne non è risultato affetto da meningite

L'uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi

Allarme rientrato presso il Plesso Ruggi: la Direzione Generale, in merito all'uomo giunto al reparto Infettivi del nosocomio salernitano, nella serata di ieri, perchè trasferito dall’Ospedale Umberto I° di Nocera per sospetta meningite, non è risultato realmente affetto da tale malattia.

I medici di Salerno, visitato il paziente, non hanno ravvisato alcun sintomo riconducibile alla patologia meningea. L’uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Evade l'Iva per oltre 200mila euro: nei guai un'agenzia di vigilanza privata, il sequestro

  • Incidenti stradali

    Incidente a San Pietro al Tanagro: sbandano e abbattono un palo della Telecom

  • Cronaca

    Omicidio Vassallo, indagini verso la chiusura: l'assassino ancora in libertà

  • Cronaca

    Incidente a Battipaglia: eseguita l'autopsia sul cadavere di Matteo Rinaldi

I più letti della settimana

  • Suicidio a Campagna, 13enne si impicca: indagini in corso

  • Incidente a Battipaglia: muore il 17enne Matteo Rinaldi

  • Noto parrucchiere muore a 45 anni al Ruggi: indagini per far chiarezza sul dramma

  • Si spara un colpo alla testa, muore 50enne: Pastena sotto choc

  • Blitz dei carabinieri nel centro di Salerno: chiuso un noto ristorante

  • Scambio elettorale politico-mafioso: arrestato Cesarano a Nocera Inferiore, i nomi

Torna su
SalernoToday è in caricamento