Trasferito dall'Umberto I al Ruggi: il 50enne non è risultato affetto da meningite

L'uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi

Allarme rientrato presso il Plesso Ruggi: la Direzione Generale, in merito all'uomo giunto al reparto Infettivi del nosocomio salernitano, nella serata di ieri, perchè trasferito dall’Ospedale Umberto I° di Nocera per sospetta meningite, non è risultato realmente affetto da tale malattia.

I medici di Salerno, visitato il paziente, non hanno ravvisato alcun sintomo riconducibile alla patologia meningea. L’uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Blitz dei Carabinieri, anche Anastasio in carcere: ecco i dettagli della Operazione Perseo

    • Cronaca

      San Valentino, i quattro minori di accusati di stupro vanno in comunità per un anno

    • Incidenti stradali

      Incidente tra auto sull'A1: muore un salernitano, diversi feriti

    • Cronaca

      Caos a Pellezzano, i fedeli contro il parroco: lettera a Moretti

    I più letti della settimana

    • Dramma a Scala, si toglie la vita e lascia una lettera ai parenti

    • Dichiarazione choc dell'assassino di Chicca, i Veterinari: "Possibili disturbi della condotta"

    • Assalto con sparatoria ad un portavalori sul raccordo Salerno-Avellino: banditi in fuga

    • "Ti piace, dì la verità": messaggi choc tra il 37enne e la figlia della sua compagna

    • Il "meteorite del Cilento" protagonista all'Arena di Giletti su Rai 1

    • Blitz contro il clan Pecoraro-Renna, 14 arresti: coinvolto un politico

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento