Trasferito dall'Umberto I al Ruggi: il 50enne non è risultato affetto da meningite

L'uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi

Allarme rientrato presso il Plesso Ruggi: la Direzione Generale, in merito all'uomo giunto al reparto Infettivi del nosocomio salernitano, nella serata di ieri, perchè trasferito dall’Ospedale Umberto I° di Nocera per sospetta meningite, non è risultato realmente affetto da tale malattia.

I medici di Salerno, visitato il paziente, non hanno ravvisato alcun sintomo riconducibile alla patologia meningea. L’uomo è stato ricoverato in osservazione, ma si esclude che possa essere affetto da meningite e le sue condizioni non sono gravi.


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Dramma annunciato sul Corso, 60enne si cosparge di benzina dopo l'appello ignorato

    • Cronaca

      Uccisa e abbandonata alle spalle del cimitero: prove "schiaccianti" contro il muratore di Vietri

    • Cronaca

      Due scosse di terremoto nel potentito: avvertite anche in provincia di Salerno

    • Economia

      Strumenti finanziari a supporto delle Pmi: il convegno alla Camera di Commercio

    I più letti della settimana

    • Tangenziale di Salerno, entrano in funzione gli autovelox: ecco dove

    • Fiocco azzurro in casa Pagliarulo: è nato Giovanni, il figlio di Rocco Hunt

    • Sparatoria in centro a Nocera Inferiore, si costituisce l'autore: "Non volevo ucciderlo"

    • Scafati, trovato morto il pluripregiudicato Vincenzo Staffetta: si indaga

    • Panico a Nocera Inferiore, sparatoria in strada: si indaga

    • Litiga con il proprietario di una pizzeria, poi cade a terra: grave 31enne

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento