Angri, spaccio di droga: arrestato parrucchiere

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva in casa 1,8 chilogrammi di hashish suddivisi in diciotto panetti

I panetti di droga sequestrati (foto carabinieri Nocera Inferiore)

Esercitava il mestiere di parrucchiere ma, in casa, aveva 18 panetti di hashish per un totale di 1,8 chilogrammi di droga. E. G., 50 anni, di Angri, già noto alle forze dell'ordine, è stato quindi tratto in arresto dai militari del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del maggiore Matteo Gabelloni. I carabinieri, dopo un periodo di indagine, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l'abitazione dell'uomo, trovando in un mobile del soggiorno 18 panetti da un etto di hashish più un panetto già aperto e lasciato a metà, del peso di 0,5 etti. L'uomo è stato tratto in arresto e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

Torna su
SalernoToday è in caricamento