Angri, spaccio di droga: arrestato parrucchiere

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva in casa 1,8 chilogrammi di hashish suddivisi in diciotto panetti

I panetti di droga sequestrati (foto carabinieri Nocera Inferiore)

Esercitava il mestiere di parrucchiere ma, in casa, aveva 18 panetti di hashish per un totale di 1,8 chilogrammi di droga. E. G., 50 anni, di Angri, già noto alle forze dell'ordine, è stato quindi tratto in arresto dai militari del reparto territoriale di Nocera Inferiore, agli ordini del maggiore Matteo Gabelloni. I carabinieri, dopo un periodo di indagine, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l'abitazione dell'uomo, trovando in un mobile del soggiorno 18 panetti da un etto di hashish più un panetto già aperto e lasciato a metà, del peso di 0,5 etti. L'uomo è stato tratto in arresto e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Furto di energia elettrica e carenze igieniche in un locale di via Leucosia: titolare arrestato, chiuso la "Praca DoSol"

Torna su
SalernoToday è in caricamento