Bellizzi, sorpreso ad innaffiare piante di "marijuana": arrestato

Un 25enne del posto è stato arrestato mentre innaffiava una piantagione di marijuana in un terreno nei pressi della ex fabbrica Peroni

Piante di "marijuana" (immagine di repertorio)

Ancora un arresto per droga nella zona dei Picentini: i carabinieri della stazione di Bellizzi, agli ordini del maresciallo Giuseppe Macrì, hanno arrestato nella notte G. D. M., 25 anni, del posto, già noto alle forze dell'ordine, in flagranza di reato di coltivazione di sostanze stupefacenti. Dopo un lungo servizio di osservazione e pedinamento i militari hanno sorpreso il giovane mentre, in un terreno incolto situato nei pressi della ex fabbrica Peroni, innaffiava cinquantasette piante di marijuana, per un peso complessivo di 17 chilogrammi. La piantagione era stata individuata nei giorni scorsi con l'ausilio di un elicottero del nucleo di Pontecagnano. Il giovane sarà giudicato con rito direttissimo. 

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Pioggia, vento e neve in provincia di Salerno, ancora disagi alla viabilità: martedì scuole chiuse

    • Cronaca

      Tensione ad Eboli, donna ricoverata per meningite: è grave

    • Cronaca

      Mara Carfagna minacciata di morte su Facebook: "Finirai anche tu sotto terra"

    • Cronaca

      Ministro Fedeli in visita a Salerno: "Inaccettabile che le scuole siano al gelo"

    I più letti della settimana

    • Lutto nella movida salernitana: la dolce Marta Cristino vola in paradiso

    • Fissati i funerali di Marta Cristino, il messaggio del fidanzato commuove il web

    • Torna la neve in provincia di Salerno, disagi alla viabilità: chiudono le prime scuole

    • Truffa agli automobilisti: a Salerno di moda il trucco della marmitta

    • Tensione ad Eboli, donna ricoverata per meningite: è grave

    • Sesso nel bagno di un bar del centro a Salerno, corsa al lotto

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento