Spaccio di coca e hashish a Capaccio: arrestati due fratelli

Le contestuali perquisizioni personali e domiciliari hanno consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare 500 euro e una busta nella quale erano stati nascosti 8 pezzi di hashish del peso di 32,4 grammi e 7 involucri di cocaina

Spaccio nel salernitano: il personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Investigativa del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia ha tratto in arresto due pusher di nazionalità marocchina.

Le indagini

Gli agenti, venuti a conoscenza che, a Capaccio, due extracomunitari avevano posto in essere un'attività di spaccio di hashish e cocaina, sono intervenuti presso un’abitazione, accertando la presenza di R. A. 38enne e di R. A. di 20enne, entrambi marocchini, disoccupati e già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti. Le contestuali perquisizioni personali e domiciliari hanno consentito ai poliziotti di trovare e sequestrare 500 euro e una busta nella quale erano stati nascosti 8 pezzi di hashish del peso di 32,4 grammi e 7 involucri di cocaina del peso di 4,5 grammi, così come accertato da personale della Polizia Scientifica.

L'arresto

 Per tali motivi i due stranieri, fratelli tra loro, sono stati arrestati e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati condotti presso la loro abitazione, ai domiciliari, in  attesa del rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina alla sala slot, addetto aggredito con un cacciavite: scatta il fermo per un 29enne salernitano

  • Cronaca

    Muore per infarto a 36 anni: identificato il cadavere trovato ad Eboli, lutto a Castellabate

  • Cronaca

    Cremonese-Paganese, ansiolitico ai compagni di squadra: chiesta condanna per Paoloni

  • Cronaca

    Buccino, furto in un'abitazione: ladri in fuga

I più letti della settimana

  • Corruzione a Salerno: arrestati il direttore dell'Agenzia delle Entrate, l'imprenditore La Marca e un ex affiliato al clan Maiale

  • Neonata salernitana muore al Santobono, madre condannata per omicidio

  • Rapina a mano armata al tabacchi di via Conforti: ferito il titolare, bottino di 1000 euro

  • Giovane malmenato al Modo, il capo dei buttafuori: "Ecco perchè sono intervenuti"

  • Muore per infarto a 36 anni: identificato il cadavere trovato ad Eboli, lutto a Castellabate

  • Giovane malmenato dai buttafuori: il Questore sospende il "Modo" per 15 giorni

Torna su
SalernoToday è in caricamento