Spaccio tra Campania e Sicilia, 36 arresti: droga destinata anche al carcere di Salerno

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura, nei confronti di 36 indagati

Il carcere di Salerno

I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Gip di Torre Annunziata su richiesta della locale Procura, nei confronti di 36 indagati. Sono tutti accusati di detenzione e spaccio di cocaina, hashish, marijuana e droghe sintetiche nei comuni dell'area oplontina ma anche in diverse città delle province di Napoli, Salerno e Messina. Oltre 700 le condotte contestate.

I dettagli

Le consegne dello stupefacente avvenivano prevalentemente a domicilio, dopo richiesta telefonica. Alcune dosi erano destinate alle carceri di Salerno e Lanciano. Il giro di affari ammontava a migliaia di euro al giorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento