Spaccio di droga a Matierno, arrestato un 23enne

A Matierno, i poliziotti hanno notato il giovane che si liberava di un involucro, depositandolo all’interno di una custodia per sistemi antincendio posta lungo la strada

Spaccio a Salerno: nella serata di ieri, gli agenti della Polizia appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale, in collaborazione con il personale del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno arrestato C.G. 23enne. A Matierno, i poliziotti hanno notato il giovane che si liberava di un involucro, depositandolo all’interno di una custodia per sistemi antincendio posta lungo la strada. Vedendo gli agenti, il 23enne ha tentato la fuga, ma poi è stato bloccato: ispezionata la cassettina, è emerso che al suo interno vi era sostanza stupefacente già suddivisa in dosi.

Dalla successiva analisi eseguita presso il Gabinetto Provinciale Polizia Scientifica di Salerno, la droga è risulatata essere Resina di Cannabis (Hashish) del peso complessivo di 50 grammi circa. Dopo gli altri accertamenti eseguiti attraverso perquisizione personale e domiciliare, C.G. è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Spaccio a Salerno: pusher sorpreso e arrestato a Pastena, nei guai anche il cliente

  • Cronaca

    Avellino, bambine violentate e soggiogate da un pastore originario del salernitano

  • Incidenti stradali

    Maxi tamponamento a Capaccio Paestum: quattro feriti

  • Cronaca

    Olevano sul Tusciano: cade dal trattore, recuperato dai vigili del fuoco

I più letti della settimana

  • Suicidio in via Cacciatore: si lancia dal balcone, muore ex professore

  • Dolore a Bellizzi, addio a Pasquale Fortunato: era il titolare di "Mordo bene"

  • Dramma a Torrione, chef stroncato da malore nel bar

  • Omicidio a Buonabitacolo, il 18enne arrestato: "Non era mio amico, era il mio pusher"

  • Pagani, mangia sushi e si sente male: scatta ricovero in ospedale

Torna su
SalernoToday è in caricamento