Sapri, fuga tra i binari: due giovani arrestati per droga

Scesi da un regionale proveniente da Napoli, alla vista dei carabinieri sono fuggiti tra i binari della stazione di Sapri: fermati, avevano oltre 40 grammi di droga

La stazione di Sapri

Tornavano a Sapri con droga destinata allo spaccio ma sono stati tratti in arresto dai carabinieri: N. B. 22 anni e F. C. 21 anni, sapresi, sono scesi questa mattina dal treno regionale proveniente da Napoli ma, alla vista dei carabinieri, si sono dati alla fuga. Ne è nato quindi un inseguimento tra i binari dello scalo ferroviario, tra i turisti che assistevano allibiti alla scena. Alla fine i due stati acciuffati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Sapri, agli ordini del maresciallo Giuseppe Forte e del capitano Emanuele Tamorri. Nelle disponibilità dei due giovani 40 grammi di eroina suddivisi in otto capsule e hashish. Già noti alle forze dell'ordine, sono stati tratti in arresto e posti ai domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

 

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Tentata estorsione continuata: arrestato parcheggiatore abusivo di via Roma

    • Cronaca

      Pontecagnano, i Carabinieri sventano un furto d'auto al parcheggio Automar

    • Cronaca

      Le Cotoniere: è già boom di visite al primo giorno d'apertura del centro commerciale

    • Incidenti stradali

      Perde il controllo dell'auto in curva: due feriti a Molina di Vietri

    I più letti della settimana

    • Inaugurate "Le Cotoniere" di Salerno: presenti De Luca, Lettieri e l'attrice Serena Autieri

    • Muore a soli 15 anni travolta da un'auto a Trieste, a lutto anche l'istituto Giovanni XXIII

    • Bagno di folla per l'accensione dell'albero di Natale con la Arcuri, De Luca assente: la diretta

    • Eboli, pubblica manifesti con le foto dell'amante del marito per vendicarsi

    • Pagani, entra nel seggio e poi cancella il voto con la matita: è caos

    • Giffoni, muore a 30 anni: nessuno reclama la sua salma

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento