Nuovo "Spazio Gioco" con Prometeo '82: l'appuntamento con la Befana a Matierno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

La Prometeo 82 Società Cooperativa Sociale che da oltre vent’anni è presente sul territorio di Matierno attraverso la gestione del CAG “Spazio Ragazzi” E. Sacco, centro socio-educativo che quotidianamente accoglie minori e adolescenti dai 6 ai 16 anni, ha ritenuto opportuno sviluppare l’idea progettuale di uno spazio ludico da destinare alla fascia di età compresa dai 3 ai 6 anni, fino ad oggi assente nel territorio, al fine di offrire ad ogni minore e famiglia un luogo destinato all’impiego creativo del tempo attraverso lo svolgimento di attività educative e sane nonché modelli positivi del mondo adulto, in grado di sostenerli ed accompagnarli significativamente nel percorso di crescita, superando l’esclusione sociale cercando di attivare un processo di cambiamento orientato a creare una comunità educante capace di offrire ai beneficiari del progetto risposte adeguate ai loro bisogni.

“Spazio Gioco”, questo il nome del progetto, sarà attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 17:30 alle 19:30 con attività programmate settimanalmente per garantire cura, assistenza ed educazione dei piccoli da parte di personale qualificato, promuovendo stretta collaborazione con i genitori dei beneficiari per fornire informazione e formazione con l’ausilio di esperti e garantire lo sviluppo e la crescita
dei bambini in un ambiente sereno e ricco di opportunità formative.

Il progetto è stato realizzato grazie alla richiesta di donazione alla FONDAZIONE DELLA COMUNITA’ SALERNITANA ONLUS nell’ambito del 1° avviso 2016 - “Acquisto beni materiali con finalità sociale”. L’appuntamento per inaugurare “Spazio Gioco” è venerdì 05/01/2018 alle ore 16:30 presso il CAG Spazio Ragazzi E. Sacco alla via Francesco Saverio Luciani – Matierno-. Durante lo stesso si esibiranno i bambini iscritti al centro che frequentano i corsi di musicoterapia e coro in collaborazione con l’associazione Musikattiva. A conclusione della giornata ci sarà l’arrivo della Befana per tutti i piccini del territorio.

Torna su
SalernoToday è in caricamento