Sport gratuito per i ragazzi delle zone collinari nell'ex scuola di Matierno

Presso la struttura, parte anche un corso di sport gratuito per i ragazzi dei rioni collinari, con il progetto della "MMA Personal Trainer", patrocinato dal Comune di Salerno e dell'Assessorato alle Politiche Sociali

Nico Bassano

Continuano a crescere le attività dell'ex scuola di Matierno: non solo laboratori educativo-creativi, sostegno scolastico e corsi musicali. Presso la struttura, infatti, parte anche un corso di sport gratuito per i ragazzi dei rioni collinari, con il progetto della “MMA Personal Trainer”, patrocinato dal Comune di Salerno e dell’Assessorato alle Politiche Sociali. Sabato 14 gennaio, alle 11, si terrà la presentazione presso il Nuovo Centro di Aggregazione in via degli Etruschi.

La "MMA Personal Trainer", associazione sportiva dilettantistica attiva sul territorio salernitano nell’ambito di sport di lotta, mira a trasmettere valori importanti attraverso le arti marziali, in particolare. Fondamentale è stato il supporto dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Napoli che, grazie all'interessamento dell'assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano e del direttore del settore socio-fomartivo Rosario Caliulo, ha concesso l'uso gratuito di uno spazio del Centro in via degli Etruschi, già utilizzato da altre realtà associative. "Praticare sport è un diritto da garantire a tutti, indipendentemente dalle proprie condizioni sociali, economiche o fisiche",ha detto Nico Bassano, presidente della realtà sportiva salernitana. Il progetto, infatti, non prevede il pagamento di nessuna retta mensile per prendere parte alle lezioni, ma solo la quota del tesseramento all'associazione, che include la copertura assicurativa obbligatoria, della durata di un anno. "Credo fermamente che il Grappling, così come gli altri sport da contatto, facciano crescere la fiducia in se stessi ed aiutino a superare blocchi psicologici e insicurezze. Inoltre, contribuiscono a rapportarsi meglio con gli altri e a creare rapporti di solidarietà e di reciproca stima e rispetto. Infine, insegnano valori come il sacrificio, la disciplina, l'osservanza delle regole e il senso civico", ha aggiunto Bassano. Le attività partiranno da lunedì 16 gennaio e verranno svolte secondo la filosofia "Small Group": tutti i laboratori sono distribuiti su vari turni di massimo otto persone, al fine di garantire un rapporto "one-on-one" tra allievi e istruttori, che possono così seguire da vicino l'apprendimento, i progressi e la sicurezza di tutti, nessuno escluso. Per saperne di più: info@mma-personaltrainer.com
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento