Bracigliano, picchia i genitori: arrestato per stalking

Un 41enne del posto, in preda all'alcool, ha aggredito i genitori con un bastone. E' stato fermato dai carabinieri e tratto in arresto: non era la prima volta che aggrediva i familiari

Immagine di repertorio

Ennesimo caso di stalking nella valle dell'Irno: i carabinieri della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Rosario Basile, hanno tratto in arresto F. P., 41 anni, di Bracigliano, già noto alle forze dell'ordine, in quanto per l'ennesima volta aveva assunto atteggiamenti vessatori e persecutori nei confronti dei genitori, ferendoli lievemete. L'uomo, sotto l'effetto dell'alcool, aveva infatti tentato di aggredire il padre e la madre con un bastone. E' stato fermato dall'intervento dei carabinieri, che lo hanno tratto in arresto ed hanno sequestrato il bastone. L'uomo è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Potassio: come assumerlo e perché fa bene a cuore, reni e ritenzione idrica!

  • Cos'è la scutigera e perchè non conviene ucciderla?

  • Fuga romantica per Sean Penn a Positano, paparazzato sullo yacht con Leila George

  • Chiazze marroni in mare, ad Ascea Marina: la denuncia di una lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sul Trincerone: Salerno si stringe attorno alla famiglia di Francesco, il cordoglio del sindaco

  • Speciale Ferragosto 2019: tutti gli appuntamenti e le occasioni di svago a Salerno e provincia

  • Maxi concorso della Regione Campania: al via le prove dal 2 settembre, il calendario

  • Ricoverata d'urgenza a 12 anni: muore nella notte la piccola Francesca, choc a Matierno

  • Incidente sul Trincerone, è morto il giovane portapizze: lutto a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento