Minaccia e perseguita l'ex moglie: arrestato uno stalker di Piaggine

L'uomo ha perseguitato la sua ex, tra minacce e telefonate per convincerla a riallacciare il loro rapporto, arrivando anche a violare il domicilio e ad aggredire la vittima

E' stato arrestato dai carabinieri, M.F., 48enne originario di Piaggine, responsabile di stalking e lesioni personali nei confronti della ex moglie. Dal 2016, fino ad oggi, l'uomo ha perseguitato la sua ex, tra minacce e telefonate per convincerla a riallacciare il loro rapporto, arrivando anche a violare il domicilio e ad aggredire la vittima che, esausta, ha dunque denunciato tutto alle forze dell'ordine.

L'arresto

Per lo stalker, dunque, dopo gli accertamenti dei carabinieri, sono scattate le manette come disposto dall'ordinanza della misura della custodia in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Vallo della Lucania, su richiesta della Procura della Repubblica.
 

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Traffico di droga tra Piana del Sele e Calabria:15 arresti, sequestrati 12mila euro e due pistole

  • Treno non si ferma in stazione, i pendolari lo inseguono e il macchinista torna indietro

  • Choc a Sanza, mucche e vitelli trovati morti insanguinati in una strada

Torna su
SalernoToday è in caricamento