"StraSalerno Running brand”, idee e progetti per celebrare gli "sport migliori"

L'obiettivo fondamentale del workshop è la creazione di un “progetto sportivo di marketing del territorio” della citta di Salerno, che in tema di fenomeno sociale, possa contribuire a migliorare “l’indice di Sportivita’ 2019"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"StraSalerno Running brand”, questo il titolo dell'evento organizzato da Salernitana Sporting per celebrare gli "sport migliori" , workshop che quest'anno, giunge alla sua 13^edizione. Nell'accogliente location del Istituto Pareto, con il patrocinio di importanti “brand”, quali Sporteconomy, Sport Business Management e Commercialisti Azienda Sport, dirigenti sportivi , imprenditori e commercialisti , si sono confrontati sulla tematica dello “sport marketing “. In particolare, sono state approfondite ed analizzate le strategie di “running brand” attivate dalla Atletica Vis Nova Salerno, società organizzatrice della 25^ edizione della StraSalerno , gara di “maratonina nazionale di 21,097 Km” che si svolgerà a Salerno domenica 20 ottobre 2019. La formula del workshop, già positivamente testata, è stata arricchita dalla presenza di "addetti ai lavori" e rappresentanti sportivi che apporteranno esperienza e competenza in tema di “marketing strategy”. L'iniziativa, targata Salernitana Sporting, è finalizzata a motivare la "governance" delle società sportive della città di Salerno ed orientare le stesse , verso la pianificazione di progetti aziendali vincenti di "running marketing". Dopo l’apertura dei lavori a cura di Raffaele Angrisani (Direttore Pareto) e Antonio Sanges (Salernitana Sporting) ,il workshop ha visto la presenza di: Angelo Caramanno (Assessore allo Sport Comune di Salerno), Paola Berardino (Coni Salerno), Matteo Cuomo (Associazione Commercialisti Salerno), Valerio Ingenito (Associazione Italiana Dottori Commercialisti), i commercialisti Antonio Opromolla, Francesco Ventura, Mirko Grillo, Antonio Maddalo, Christian De Feo , di concerto con i dirigenti sportivi Ruggero Gatto (Atletica Salerno), Luigi Pastore (Atletica Isaura), Antonio Andria (Memorial Pasquale Giannattasio), Anna Pergola (Atletica Vis Nova), Sergio Civita (Cilento di Corsa), Gabriele De Feo (Atletica Salerno), i quali hanno proposto progetti, efficaci ed efficienti, per far diventare un evento sportivo di running, modello di business del territorio. L'obiettivo fondamentale del workshop  è la creazione di un “progetto sportivo di marketing del territorio” della citta di Salerno, che in tema di fenomeno sociale, possa contribuire a migliorare “l’indice di Sportivita’ 2019”, che vede la nostra provincia , collocata all’81^ posizione su 107.

Torna su
SalernoToday è in caricamento