Striscia la Notizia a Buccino: Abete incastra il "guaritore-palpeggiatore"

Abete ha fatto visita ad un uomo che si professava “guaritore”: con l’aiuto di un complice e di una telecamera nascosta l’inviato del tg satirico ha potuto scoprire il modo di operare dell’uomo

Luca Abete

"Dice di poter curare le epatite C con l'imposizione delle mani! Ma che casualità: i suoi polpastrelli finiscono sempre casualmente sulle parti morbide!". A scriverlo su Facebook è Luca Abete, inviato di Striscia La Notizia che ha colto in castagna il "il guaritore" alias palpeggiatore di Buccino, nel salernitano.  Abete ha fatto visita ad un uomo che si professava “guaritore”: con l’aiuto di un complice e di una telecamera nascosta l’inviato del tg satirico ha potuto scoprire il modo di operare dell’uomo che spacciava una lampada da tavola come uno strumento sofisticato per curare “la circolazione linfatica”.

L’uomo, 60enne, vantava di possedere il dono della “guarigione” attraverso l’imposizione delle mani sul corpo e soprattutto nelle parti intime delle donne. Immancabile la pigna che Abete ha lasciato in dono all'uomo e che recita “ogni malattia se ne scappa…se palpeggi un po’ la chiappa”. Il video del servizio pubblicato sul sito internet di Striscia sta facendo il giro del web.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di casa e sparisce nel nulla: imprenditore trovato morto a Colliano

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Pioggia di multe per i clienti dei negozi a Scafati: scoppia la rivolta dei commercianti

  • Uccisa e abbandonata a Salerno, 18 anni di carcere per l'assassino di Mariana

  • Presunto ufo a Capaccio Paestum: lo scatto attenzionato dagli esperti

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

Torna su
SalernoToday è in caricamento