Striscia la Notizia al centro di accoglienza "poco accogliente": l'ira di Celano e Russomando

Celano e Russomando: "Chiederemo al Presidente della Commissione Trasparenza di approfondire ciò che è emerso ad Ostaglio"

Abete

Tornano a Salerno, i riflettori di Striscia La Notizia: Luca Abete, inviato del tg satirico di Canale 5, ha dato voce ad alcune famiglie che vivono in un centro d’accoglienza regolare, ma senza cucina e riscaldamento. Non si è fatto attendere il post su Facebook al vetriolo contro l'amministrazione comunale, da parte dei consiglieri comunali Roberto Celano e Ciro Russomando:


A Salerno sotto il "tappeto" dell'ipocrisia e delle luci d'artista, pagato lautamente dai contribuenti salernitani, tartassati dalla tassazione più oppressiva del Paese, si nascondono realtà vergognose, con nostri concittadini che vivono in condizioni indecenti ed indegne. Quanto evidenziato dal servizio di Striscia la Notizia sulle condizioni in cui versa il centro di accoglienza di Ostaglio, merita attenzione da tutte le Istituzioni che hanno il compito di vigilare e di controlare le attività amministrative del Comune. La rete delle cooperative, lautamente sostenute dal sistema di potere, offre servizi da terzo mondo e lo fa evidentemente senza alcun controllo e verifica. Né è possibile che ci si accorga della triste realtà solo a seguito di una trasmissione televisiva e dopo che la vergogna salernitana sia stata "scoperta" in tutto il Paese. Di due l'una: o l'amministrazione non sapeva e si dimostra ignava ed incapace di qualsivoglia minimo controllo sulla qualità dei servizi offerti da Enti fornitori, oppure era a conoscenza ed è corresponsabile di una simile vergogna. I salernitani meritano di essere governati con maggiore serietà e da amministrazioni che dimostrino sensibilità e di conoscere quali effettivamente siano le priorità amministrative da perseguire. Basta con governi di "famiglia" che hanno quale unico obiettivo l'accrescimento del consenso personale a mezzo di spese folli e sprechi pagati dai contribuenti, a scapito di indigenti e dei più deboli. Chiederemo al Presidente della Commissione Trasparenza di approfondire ciò che è emerso ad Ostaglio ed auspichiamo che chi è demandato al Controllo verifichi se sulla vicenda possano configurarsi responsabilità ed ipotesi di reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

  • Blitz dei Nas in un deposito a Salerno: maxi sequestro di bottiglie d'acqua

Torna su
SalernoToday è in caricamento