Scambiata per escort al Grand Hotel: la vicenda oltrepassa i confini nazionali

Il furto e l'accoglienza ricevute da Svetlana sono diventate argomento di discussione anche sul sito d'informazione online moscovita "Nr2.ru". Scacco al turismo salernitano

Svetlana

Era nell'aria che quella figuraccia non sarebbe rimasta circoscritta nei confini salernitani. Ed infatti, sta già facendo un bel giro per la Russia, portando, purtroppo, non certo alto il nome del turismo salernitano. L'imprenditrice, esperta di catering, Svetlana Khalyapova che ha raccontato tramite Il Corriere del Mezzogiorno la sua pessima avventura al Grand Hotel Salerno, infatti, ha iniziato, come annunciato, a diffondere la notizia dell'accaduto anche nel suo Paese.

Il furto e l'accoglienza tutt'altro che calorosa che le sono stati riservati sono diventate, dunque, argomento di discussione anche sul sito d'informazione online moscovita "Nr2.ru". L'impressione di trovarsi in una casa d'appuntamenti piuttosto che in un hotel a 4 stelle, come la sparizione misteriosa della sua macchina fotografica e del pc sono stati svelati ai connazionali da Svetlana che, oltre ad assicurare che a Salerno non avrebbe messo più piede, aveva anche aggiunto che la vicenda non sarebbe finita lì, ma che avrebbe denunciato a tutti quanto subito. Ed è stata di parola, a tutto danno per il turismo del nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Ex coppia di Pontecagnano a "C'è Posta per te": Federica dice no a Salvatore

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento